BUSINESS NEWS
 
Business news: ministero Commercio turco, avviata causa al Wto contro dazi Ue su importazioni acciaio
 
 
Ankara, 22 mar 01:00 - (Agenzia Nova) - La Turchia ha avviato una causa presso l'Organizzazione mondiale del commercio (Omc) contro le tariffe applicate dall'Unione europea sulle importazioni di acciaio. Lo ha annunciato il ministero del Commercio turco, come riferisce l'agenzia stampa governativa "Anadolu". Nel luglio 2018, Bruxelles ha imposto limiti alle importazioni di acciaio in risposta ai dazi introdotti dagli Stati Uniti. Nel febbraio 2019, l'Unione europea ha annunciato un meccanismo di salvaguardia sulle importazioni di prodotti in acciaio, definendo il rapido aumento di queste ultime una seria minaccia all'industria siderurgica dei paesi membri. Al centro delle misure, l'applicazione per tre anni di imposte al 25 per cento una volta superata una quota prestabilita di importazioni, variabile a seconda di ciascuna delle 26 categorie di prodotti siderurgici identificate dall'Unione. Un comunicato del ministero del Commercio turco recita: "Mentre stiamo conducendo negoziati bilaterali con l'Unione europea per ridurre l'impatto negativo delle misure contro il nostro paese e ottenerne una revisione, abbiamo deciso di adottare provvedimenti aggiuntivi per proteggere i nostri diritti di fronte al Wto". Secondo i dati della World steel association, la Turchia è stata il settimo produttore di acciaio al mondo nel 2020 e figura tra i principali esportatori di questo materiale verso l'Unione Europea insieme a Cina, India, Russia, Corea del Sud e Ucraina. La produzione turca di acciao grezzo nel 2019 si è attestata sui 33,7 milioni di tonnellate. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..