UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue: Conte, con Sanchez, blocca conclusioni e dà 10 giorni di tempo
 
 
Bruxelles, 26 mar 19:59 - (Agenzia Nova) - Dieci giorni all'Europa. Sono quelli che il premier Giuseppe Conte ha dato agli altri capi di Stato e di governo europei, durante la video conferenza del Consiglio europeo, "per battere un colpo e trovare una soluzione adeguata alla grave emergenza che tutti i paesi stanno vivendo". Questo a quanto si apprende a Bruxelles da fonti diplomatiche. In accordo con il premier spagnolo, Pedro Sanchez, l'Italia ha affidato ai 5 presidenti delle istituzioni europee di tornare in dieci giorni con una proposta. Dieci giorni di tempo, quindi, per la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, per il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, per il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, per il presidente dell'Eurogruppo, Mario Centeno, e per la presidente della Banca centrale euroepa, Christine Lagarde. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..