CORONAVIRUS
 
Coronavirus: Protezione civile, sale a 7.503 il numero delle vittime, 683 più di ieri
 
 
Roma, 25 mar 18:19 - (Agenzia Nova) - Sale a 7.503 il numero di vittime a causa del Covid-19. È quanto si legge nel bollettino della Protezione civile sulla diffusione del coronavirus in Italia. Si tratta di 683 decessi in più rispetto a ieri, in diminuzione però rispetto alla rilevazione precedente quando i decessi erano stati 743. Sono invece 57.521 le persone ancora contagiate, 3.491 casi in più di ieri ma in calo rispetto alla rilevazione precedente quando la crescita era stata di 3.612 casi. E' il quarto giorno consecutivo che i dati calano su base quotidiana. Il totale dei casi nel paese è di 74.386, alle quali vanno sottratte le 7.503 vittime e i 9.362 guariti. Quanto alle guarigioni, sono 9.362 in tutta Italia, 1.036 persone guarite da ieri.

Delle 57.521 persone contagiate dal Covid-19, 23.112 sono ricoverate con sintomi, 30.920 si trovano in isolamento domiciliare e 3.396 in terapia intensiva. Per quanto concerne i tamponi utilizzati per diagnosticare il virus, la Protezione civile fa sapere che ne sono stati effettuati 324.445 su tutto il territorio nazionale. "Voglio segnale il grande contributo che sta dando la Germania - ha affermato Luigi d'Angelo, coordinatore dell'ufficio della Protezione civile -. Altri pazienti verranno trasferiti nelle prossime giornate sia con mezzi dell nostra aeronautica sia con mezzi che arriveranno dalla Germania". Proprio dalla Lombardia, infatti, oggi sono stati trasferiti tre pazienti, dei quali uno a Genova e due a Lipsia. Inoltre, "è in arrivo un team di tecnici esperti sanitari e delle santificazioni in arrivo dalla Russia. 140 persone con materiali e mezzi che sono in trasferimento verso la Lombardia", ha concluso D'Angelo. (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..