SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Iraq, coronavirus, la Coalizione sospende attività di addestramento e la Francia ritira gli uomini
 
 
Baghdad, 26 mar 15:00 - (Agenzia Nova) - La Francia ritira le temporaneamente le proprie forze dall’Iraq, dove la Coalizione internazionale contro lo Stato islamico ha confermato la sospensione delle attività di formazione a favore delle forze di sicurezza irachene alla luce della crisi sanitaria legata alla diffusione del coronavirus. Lo si apprende da un comunicato diramato dalla stessa Coalizione, che precisa di aver assunto tale decisione in coordinamento con il governo di Baghdad. La Francia ha deciso contestualmente di ritirare le proprie forze dispiegate in Iraq “fino a nuovo avviso”. Le operazioni di rimpatrio inizieranno oggi, 26 marzo, e riguarderanno centinaia di militari impegnati nelle attività addestrative a favore delle forze irachene a Baghdad. Nel comunicato si legge che la Francia resta in ogni caso “impegnata in Medio Oriente, perché la lotta contro lo Stato islamico va avanti”, e che Parigi manterrà una presenza militare in Kuwait e in Qatar. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..