SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Iraq, Diyala, uccisi due agenti forze sicurezza in attentato a sud di Baquba
 
 
Baghdad, 26 mar 15:45 - (Agenzia Nova) - Due esponenti delle forze di sicurezza irachene sono rimasti uccisi in un attentato nella provincia di Diyala, nell’Iraq orientale. Lo riferiscono ad “Agenzia Nova” fonti della sicurezza irachena. Un ordigno esplosivo piazzato sul ciglio della strada è esploso ieri sera nella località di Al Bizayz, a sud della città di Baquba, capoluogo della provincia di Diyala, al passaggio di una pattuglia delle forze di sicurezza, provocando la morte dei due membri della forze di sicurezza. Il governatorato di Diyala è uno di quelli in cui si presume sia più forte la presenza di cellule dormienti dello Stato islamico. Ieri una persona e rimasta uccisa e altre due ferite in un attacco armato nel distretto di Khanaqin, in particolare nell’area di Kahriz. Secondo quanto riferito da fonti locali, le vittime sono tutte appartenenti a una stessa famiglia: il padre è deceduto, mentre i figli sono rimasti feriti. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..