CORONAVIRUS
Mostra l'articolo per intero...
 
Coronavirus: gli Stati Uniti chiedono ai suoi cittadini di lasciare il Brasile
 
 
Brasilia, 25 mar 23:48 - (Agenzia Nova) - Il governo degli Stati Uniti ha invitato i cittadini statunitensi a non viaggiare all'estero, incluso il Brasile, a causa della crescita dell'epidemia di coronavirus, e ha raccomandato di utilizzare i voli di linea rimanenti per lasciare il territorio brasiliano il prima possibile, a meno che non abbiano intenzione di rimanere all'estero indefinitamente. L'avviso è stato diffuso in virtù dell'innalzamento al livello 4 di allarme sanitario da parte del dipartimento di Stato statunitense. Gli Stati Uniti hanno già vietato l'arrivo di voli dai paesi europei e dalla Cina e le compagnie statunitensi che volano in Brasile hanno sospeso o ridotto totalmente i loro voli verso il paese. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..