CORONAVIRUS
 
Coronavirus: Lega, inaccettabile si parli di Mes, insulto a democrazia e cittadini
 
 
Roma, 23 mar 15:57 - (Agenzia Nova) - Gli europarlamentari della Lega Marco Zanni, presidente gruppo Id, e Marco Campomenosi, capo delegazione Lega al Parlamento europeo, ribadiscono che il "Mes non è la soluzione ai problemi dell’Italia, anzi la renderebbe prigioniera della Troika, ed è inaccettabile - denunciano in una nota - che il governo italiano discuta di questo in ambito europeo senza consultarsi in Parlamento". Zanni e Campomenosi, quindi, proseguono: "Ci opponiamo a questa soluzione senza se e senza ma: nel merito, poiché metterebbe a debito degli italiani soldi che abbiamo già versato, con condizioni insostenibili; nel metodo, perché lo stesso esecutivo che per mesi ha cantato le lodi della democrazia parlamentare solo per evitare le urne, oggi agisce come se il Parlamento italiano non esistesse, senza rispetto alcuno per le opposizioni, per il dissenso interno alle stesse forze di governo, e per tutti gli italiani alle prese con un momento di grande emergenza. Più volte in questi giorni si è paragonato il momento che stiamo vivendo a un periodo di guerra: il fatto che a Bruxelles ci possano essere parti del governo che, senza un mandato chiaro del Consiglio dei ministri e contro il mandato del Parlamento, siano impegnati a negoziare la resa del Paese- concludono gli europarlamentari della Lega -, sarebbe semplicemente criminale".

(Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..