DIFESA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Difesa: Guerini, Italia non parteciperà a esercitazione Defender 2020

Roma, 11 mar 2020 20:14 - (Agenzia Nova) - L'Italia non parteciperà all'esercitazione Defender 2020, in programma dal 27 aprile al 22 maggio, È quanto annunciato oggi dal ministro della Difesa, Lorenzo Guerini. "Gli uomini e le donne della Difesa sono in campo senza sosta per fronteggiare, in questo delicato momento, l'emergenza sanitaria e per garantire l'attuazione delle importanti delibere decise del governo. Per questo ho valutato, congiuntamente con lo Stato maggiore della Difesa e informando il Comando Nato, di non confermare il nostro contributo all'esercitazione Defender 2020. Pur sostenendo il valore strategico dell'esercitazione, ho ritenuto opportuno mantenere massimo l'apporto delle Forze armate in questa situazione", ha dichiarato Guerini in una nota. Defender 2020 è un'esercitazione Usa, in programma dal 27 aprile al 22 maggio, alla quale parteciperanno anche le forze di altri paesi Nato, con le finalità di testare le capacità logistiche dell'Alleanza e le procedure di mobilità militare nelle zone del Nord Europa (Lettonia, Germania e Polonia). (segue) (Com)

"Desidero rivolgere a tutta la Redazione di Agenzia Nova e a coloro che hanno creduto in questo progetto editoriale, gli auguri da parte della Difesa e delle Forze Armate italiane"

Lorenzo Guerini
Ministro della Difesa
22 luglio 2021


ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE