ISRAELE
Mostra l'articolo per intero...
 
Israele: lunedì terza tornata elettorale, testa a testa Gantz-Netanyahu nei sondaggi
 
 
Gerusalemme , 28 feb 18:15 - (Agenzia Nova) - Per la terza volta in undici mesi, lunedì 2 marzo gli israeliani si recheranno al voto per eleggere i membri del parlamento, la Knesset. Secondo gli ultimi sondaggi apparsi sui media israeliani, il partito Likud, guidato dal primo ministro Benjamin Netanyahu è di poco avanti rispetto al rivale Kahol Lavan (Blu e Bianco) di Benny Gantz. Si tratta di un dato in controtendenza rispetto alle tornate elettorali precedenti del 9 aprile e 17 settembre 2019, quando il partito dell’ex capo di Stato maggiore della Difesa era in vantaggio di misura rispetto al Likud. I dati, quindi, non lasciano presagire che possa esserci una soluzione allo stallo politico generato dalle due precedenti votazioni. L’ultimo sondaggio dell’emittente “Kan” prevede 35 seggi per il Likud e 34 per Kahol Lavan. Secondo le previsioni del sondaggio del quotidiano “Israel Hayom”, Likud e Kahol Lavan si aggiudicheranno 33 seggi ciascuno, mentre secondo i dati diffusi da “Maariv” i due partiti otterranno 34 seggi. A livello di coalizione, il blocco formato dai partiti di destra e religiosi avrà 58 seggi, mentre Kahol Lavan e l’Alleanza araba otterranno 56 seggi. Entrambi gli schieramenti, quindi, non avranno la maggioranza di 61 seggi sui 120 della Knesset. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..