MIGRANTI
Mostra l'articolo per intero...
 
Migranti: premier greco Mitsotakis, "non tollereremo gli ingressi illegali"
 
 
Atene, 28 feb 16:06 - (Agenzia Nova) - Non saranno tollerati ingressi illegali di migranti in Grecia: "Stiamo rafforzando la nostra sicurezza ai confini". Lo ha ribadito poco fa il premier greco Kyriakos Mitsotakis, scrivendo sul suo profilo Twitter dopo l'annuncio della Turchia di aver cessato di controllare i confini per impedire ai migranti presenti nel paese di andare verso l'Europa. Mitsotakis ha detto di voler "essere chiaro" sul fatto che non saranno tollerati ingressi illegali, mentre ha riscontrato che "numeri significativi di migranti e rifugiati si sono radunati in ampi gruppi al confine terrestre greco-turco e hanno tentato di entrare illegalmente nel paese". "La Grecia non ha alcuna responsabilità per i tragici eventi in Siria e non sconterà le conseguenze delle decisioni prese dagli altri. Ho informato l'Unione europea della situazione", ha dichiarato il premier ellenico in riferimento agli sviluppi nella crisi siriana, che nelle scorse ore ha scatenato la decisione della Turchia di porre fine ai controlli alle sue frontiere occidentali. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..