MALI
Mostra l'articolo per intero...
 
Mali: Hrw, nel 2019 uccise 456 persone in violenze nel centro del paese (2)
 
 
Bamako, 10 feb 17:29 - (Agenzia Nova) - In questo contesto, Corinne Dufka ha sottolineato anche la responsabilità del governo di Bamako, incapace a suo avviso di proteggere la popolazione e di giudicare obiettivamente la situazione: "È lo Stato che è responsabile della protezione della popolazione civile. Ed è stato notato in Mali che le risposte dello stato non sono imparziali. In decine di episodi di violenza la polizia ha risposto in modo ingiusto, oltre che lenta rispetto alle richieste di aiuto della popolazione". Questa mancanza di risposta delle autorità, ha proseguito la relatrice, incita la popolazione civile a unirsi ai gruppi armati, determinando dinamiche di difesa incontrollate e parastatali, con un acuirsi delle tensioni e delle violenze. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..