INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: stupro di gruppo di Delhi, uno dei condannati presenta istanza di ultimo grado
 
 
Nuova Delhi, 28 feb 13:28 - (Agenzia Nova) - Pawan Gupta (25 anni), uno dei quattro condannati a morte per lo stupro di gruppo e l’omicidio della giovane Jyoti Singh, nota come Nirbhaya, avvenuto a Nuova Delhi nel dicembre del 2012, ha presentato oggi alla Corte suprema dell’India l’istanza di ultimo grado (“curative petition”). Gupta è l’unico a non aver ancora esaurito le vie legali, tra le quali è rimasta anche la domanda di grazia al presidente della Repubblica. Il 5 febbraio l’Alta corte di Delhi ha dato un termine di sette giorni per adire le vie legali ancora disponibili ai condannati che non le avevano esaurite e ha respinto la richiesta del governo di esecuzioni separate. Il 17 febbraio, scaduti i sette giorni, il Tribunale distrettuale di Patiala, uno dei sei della capitale, ha emesso un nuovo mandato di esecuzione delle condanne – il terzo, dopo la sospensione dei due precedenti a causa di diversi ricorsi – e ha fissato la data al 3 marzo. Gupta, però, ha chiesto più tempo, avendo da poco cambiato avvocato. Gli altri condannati sono Mukesh Singh (32 anni), Akshay Thakur (31) e Vinay Sharma (26). (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..