BRASILE-STATI UNITI

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Brasile-Stati Uniti: segretario di stato Pompeo "difenderemo fortemente" ingresso del paese nell'Ocse (2)

Brasilia, 21 gen 21:59 - (Agenzia Nova) - Il sostegno degli Stati Uniti per l'ingresso del Brasile nell'Ocse era stato confermato la scorsa settimana. Nella serata del 14 gennaio gli Stati Uniti hanno annunciato di voler di indicare il Brasile come il prossimo Paese ad iniziare il processo di entrata all'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse). Lo riportava una nota diffusa nella serata di martedì dall'ambasciata Usa a Brasilia. Washington aveva da tempo espresso sostegno alla candidatura del Brasile, ma senza indicare quale posto avrebbe occupato nella possibile filiera degli aspiranti. "La nostra decisione di rendere prioritaria la candidatura del Brasile, adesso, come prossimo Paese che deve iniziare il processo è una evoluzione naturale del nostro impegno, come riaffermato dal segretario di stato Mike Pompeo e dal presidente Donald Trump a ottobre del 2019", recita la nota. "Il governo brasiliano sta lavorando per allineare le sue politiche economiche agli standard Ocse", segnala la nota rilevando l'impegno compiuto in questo senso sul campo delle riforme economiche. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..