MEDITERRANEO
 
Mediterraneo: Di Maio, Roma e Madrid protagonisti in un'area dalle grandi potenzialità
 
 
Madrid, 07 feb 17:09 - (Agenzia Nova) - Italia e Spagna sono due paesi “protagonisti di un Mediterraneo allargato che ha alcuni problemi ma anche grandi potenzialità”. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, in conferenza stampa a Madrid al termine dell’incontro la omologa spagnola Arancha Gonzalez Laya. “La Spagna ha grande influenza su molti di questi paesi come in Nord Africa. Abbiamo giovani che guardano alla sfida dell’innovazione. Lo sviluppo economico del Mediterraneo sarà obbligatorio nei prossimi anni per paesi come Spagna e Italia”, ha sottolineato il ministro. Secondo Di Maio, per l’Italia, e in particolare per il Sud del paese, sarà cruciale uno sviluppo della regione e in questo contesto sarà di fondamentale importanza “permettere anche lo sviluppo della cooperazione delle Università tra Nord Africa e Sud d’Europa”. Nella conferenza stampa, Di Maio ha inoltre sottolineato che verrà favorito un vertice bilaterale di governo tra Italia e Spagna, appuntamento che non si tiene dal 2014. Infine, per Di Maio, Roma e Madrid devono orientale la propria collaborazione all’Europa. “La conferenza sul futuro dell’Europa deve essere una vera occasione di cambiamento”, ha sottolineato il responsabile della Farnesina. Da parte sua, Gonzalez Laya ha sottolineato che Italia e Spagna sono due tasselli "fondamentali in una Unione europea che sta cambiando", due paesi che hanno molte cose in comune ma forse sono pronti per rinsaldare il legame "in una maniera più strategica".
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..