RUSSIA
 
Russia: mercato azionario mostra il calo più marcato dall'aprile 2018
 
 
Mosca, 27 feb 18:10 - (Agenzia Nova) - Il mercato azionario russo ha chiuso le negoziazioni con un calo del 3,4 per cento sullo sfondo dei rischi di diffusione del coronavirus. È quanto emerge dai dati della Borsa di Mosca elaborati dai media locali. I titoli russi mostrano il calo più marcato dall'aprile 2018, quando gli Stati Uniti hanno imposto sanzioni contro la Federazione Russa. L'indice Mosbirzhi alla chiusura delle negoziazioni di giovedì è sceso del 3,37 per cento, a 2915,84 punti, l'indice RTS del 5,13 per cento, a 1386,2 punti. Valori simili sono stati osservati in seguito alla decisione presa nella giornata del 6 aprile 2018, quando Washington ha imposto sanzioni contro sette imprenditori russi, 14 società da loro controllate e 17 funzionari. Il mercato azionario in Russia ha reagito bruscamente il 9 di aprile a questo evento. Due anni fa, l'indice Mosbirzhi è diminuito dell'8,34 per cento, l'indice Rts dell'11,44 per cento. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..