SUDAN-GERMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Sudan-Germania: Steinmeier a Khartum, Berlino punta a rilanciare gli investimenti nel paese
 
 
Khartum, 27 feb 17:45 - (Agenzia Nova) - Il rilancio della cooperazione economica e degli investimenti, ma anche il sostegno alla delicata fase di transizione iniziata con la destituzione del presidente Omar al Bashir, nell’ottica di un rinnovato impegno tedesco nel continente africano. Questo l’obiettivo della visita di due giorni che il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier ha iniziato oggi a Khartum, in Sudan, la prima di un capo di Stato tedesco dal 1985 e la prima di un leader europeo da molti anni. Steinmeier è arrivato a Khartum a capo di una delegazione formata dal ministro dello Sviluppo tedesco Gerd Muller e da diversi uomini d'affari e investitori che hanno già visitato il Sudan all'inizio di febbraio. Nella capitale sudanese Steinmeier è stato ricevuto dal presidente del Consiglio sovrano del Sudan, Abdul Fattah al Burhan, al quale ha ribadito in conferenza stampa che “la Germania appoggia la democratizzazione del Sudan e invita la comunità internazionale a fare altrettanto”. Burhan, da parte sua, ha sottolineato che il paese intende essere partner della Germania e dell'Ue e, in questo senso, la visita di Steinmeier è “un segnale forte”. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..