LIBIA
 
Libia: Erdogan, con nostro intervento abbiamo invertito il corso degli eventi
 
 
Ankara, 27 feb 14:01 - (Agenzia Nova) - Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha affermato che il suo paese "ha invertito il corso degli eventi in Libia". Parlando oggi alla stampa turca, il capo di Stato di Ankara ha affermato che "prima il corso degli eventi era a favore del generale Khalifa Haftar, ed è la stessa cosa che abbiamo fatto a Idlib", in Siria. Nel novembre 2019 a Istanbul, Erdogan ha firmato due memorandum d'Intesa con il premier del Governo di accordo nazionale libico (Gna), Fayez al Sarraj, per l'avvio di una cooperazione militare e la definizione dei confini marittimi. L'accordo per la cooperazione militare ha aperto la strada all'invio di consiglieri militari e armamenti a favore del governo di Tripoli nel conflitto contro l'autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna), comandato dal generale Haftar e sostenuto da Egitto ed Emirati Arabi Uniti, principali rivali della Turchia nel Mediterraneo e in generale mondo islamico. La Turchia ha anche inviato combattenti del gruppo ribelle dell'Esercito nazionale siriano, molti dei quali appartenenti a gruppi islamisti radicali, in Libia.
(Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..