SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Uruguay, a partire da marzo spiegamento forze armate alle frontiere
 
 
Montevideo, 27 feb 15:45 - (Agenzia Nova) - Il futuro ministro della Difesa dell'Uruguay, Javier Garcia, ha annunciato che già a partire dalla seconda metà di marzo verrà avviato lo spiegamento di unità delle forze armate nel pattugliamento delle frontiere. "La nostra intenzione è che già a partire dal 15 marzo i soldati siano spiegati sul territorio", ha dichiarato alla stampa locale il ministro del governo del presidente eletto Luis Lacalle Pou, che si insedierà il primo di marzo. Garcia ha chiarito che la decisione è in linea con la nuova legge quadro sulla riforma delle Ffaa votata dal parlamento nel 2018 ma ancora mai applicata dal governo uscente di Tabaré Vazquez. La legge include l'introduzione di compiti di vigilanza delle frontiere per le forze di difesa. "Oltre alle attività di pattugliamento alcune unità saranno spiegate in punti strategici e critici", ha spiegato Garcia, che ha quindi chiarito che si tratterà inoltre di uno "spiegamento visibile". La legge prevede la creazione di due "zone speciali" di intervento: la custodia perimetrale delle carceri ed il controllo e la vigilanza delle zone di frontiera. In quest'ultimo caso il progetto stabilisce che i militari possano effettuare missioni di pattugliamento, identificazione, controllo stradale e arresto in flagranza di reato all'interno di una striscia di 20 km lungo la frontiera. Il testo specifica inoltre che i 20 km si contino "a partire dai limiti definiti dai trattati internazionali" ma che sono "esclusi i centri cittadini" e che le forza armate in nessun caso hanno la facoltà di irrompere nelle "dimore private". Il progetto chiarisce inoltre che "nel caso il personale militare designato per la missione si vedesse obbligato a usare metodi coercitivi", dovrà farlo "in modo razionale, progressivo e proporzionale, esaurendo previamente tutte le istanze di dissuasione a disposizione a seconda del caso". (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..