SERBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia: inviato Usa Grenell, Belgrado interrompa campagna contro riconoscimento Kosovo (2)
 
 
Belgrado, 24 gen 14:09 - (Agenzia Nova) - L'inviato Usa ha poi risposto alla domanda se sia "corretto" paragonare l'imposizione dei dazi di Pristina alla campagna condotta dalla Serbia contro il riconoscimento del Kosovo come Stato indipendente. Grenell ha osservato che "non deve decidere se è coretto o no" e che sta alle due parti giudicare, ma che il suo obiettivo è quello di aiutare le popolazioni di Kosovo e Serbia ad avviarsi verso un futuro migliore. Secondo quanto riporta la stampa locale, Vucic ha detto di non accettare il paragone fra la decisione di Pristina di imporre dazi del 100 per cento e l'attività di lobby condotta da Belgrado contro il riconoscimento dell'indipendenza del Kosovo. La Serbia, ha detto Vucic, "ha un'altra posizione" rispetto agli Stati Uniti e alle autorità di Pristina circa il riconoscimento del Kosovo. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..