SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Onu, ministro Esteri tedesco, Consiglio sicurezza agisca per disarmo nucleare
 
 
Berlino, 27 feb 15:00 - (Agenzia Nova) - Il ministro degli Esteri tedesco, Heiko Maas, ha chiesto al Consiglio di sicurezza dell'Onu un rinnovato impegno “per un mondo senza armi nucleari”. È quanto riferisce il quotidiano “Frankfurter Allgemeine Zeitung”. Intervenendo a una riunione dell'organo delle Nazioni Unite, di cui la Germania è membro non permanente per il periodo 2019-2020, Maas ha affermato che “è giunto il momento di dare nuova vita agli stagnanti sforzi per il disarmo nucleare”. Come nota la “Frankfuter Allgemeine Zeitung”, i cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell'Onu, ossia Stati Uniti, Russia, Cina, Francia e Regno Unito, sono tutte potenze nucleari: Stati Uniti, Russia, Cina, Francia e Regno Unito. Maas ha sottolineato che, quando è entrato in vigore il trattato di non proliferazione nucleare nel 1970, l'obiettivo era “creare un mondo privo di armi atomiche”. Pertanto, secondo il ministro degli Esteri tedesco, “nessuno ne ha più responsabilità dei membri del Consiglio di sicurezza” dell'Onu. Al principale organo della Nazioni Unite, insieme ai ministri degli Esteri dei 15 paesi riuniti nell'Iniziativa di Stoccolma, Maas ha presentato un elenco di 22 proposte “per far ripartire il disarmo nucleare”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..