ITALIA-IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Italia-Iraq: Salih a Conte, rispettate le nostre decisioni su presenza forze straniere (2)
 
 
Baghdad, 24 gen 21:09 - (Agenzia Nova) - La visita di Salih avviene in concomitanza con quella del vicepresidente degli Stati Uniti, Mike Pence. Sul tavolo dei colloqui con le autorità italiane (in precedenza il presidente ha incontrato anche il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio), vari temi di interesse bilaterale e internazionale, dalla crisi di governo in Iraq, alle tensioni sempre più crescenti tra Iran e Stati Uniti che vedono proprio l’Iraq come teatro di scontro, alla protezione dei militari stranieri, tra cui quelli italiani, in territorio iracheno. Domani mattina, Salih è atteso invece in Vaticano dove avrà un’udienza con papa Francesco. La visita di Salih avviene in un momento di forti pressioni sul presidente iracheno, chiamato a nominare un nuovo capo del governo in sostituzione del dimissionario Mahdi, mentre sul terreno proseguono le proteste e gli scontri che dallo scorso ottobre hanno provocato oltre 500 morti. Sul tavolo di Salih anche il dossier legato all'espulsione delle forze militari straniere dal territorio iracheno, richiesta appunto dalla Camera dei rappresentanti di Baghdad in risposta al raid con cui gli Stati Uniti il 3 gennaio avevano ucciso il generale iraniano Qasem Soleimani e il capo delle Brigate Hezbollah Abu Mahdi al Muhandis. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..