SPECIALE ENERGIA

 
 
 

Speciale energia: Usa, "Wsj", governo ha taciuto dubbi su regole sicurezza trivellazioni petrolifere

New York, 27 feb 14:15 - (Agenzia Nova) - Il direttore del Bureau of Safety and Environmental Enforcement (Bsee), Scott Angelle, avrebbe esercitato pressioni su alcuni funzionari perché tacessero una serie di loro dubbi nelle valutazioni dell'agenzia per alleggerire le regole sulla sicurezza nelle piattaforme petrolifere offshore. Lo scrive il “Wall Street Journal” citando fonti anonime all’interno dell’agenzia Usa. I documenti sono poi stati rivisti, togliendo i passaggi non graditi, senza fare alcun riferimento alla richiesta di modifica voluta da Angelle. Una coalizione di gruppi ambientalisti, tra cui il Sierra Club e il Natural Resources Defense Council, ha fatto causa a Bsee sostenendo che l’agenzia “non è riuscita a fornire alcuna buona ragione o base razionale per cambiare" la regola originale di controllo dei pozzi, approvata nel 2016. Il “Wsj” fa notare che il disastro della Deepwater Horizon - in cui nel 2010 morirono 11 persone - è stato causato da una valvola sicurezza che non ha resistito alla pressione. Le nuove regole prevedono minori controlli proprio su queste valvole. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..