BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: tensioni per primo caso di coronavirus spingono borsa di San Paolo giù del 7 per cento (4)
 
 
Brasilia, 26 feb 23:28 - (Agenzia Nova) - In America latina diversi governi - oltre al monitoraggio - hanno iniziato a disporre misure cautelari per limitare i rischi di ingresso del Covid-19 nei rispettivi paesi. Un'emergenza rilanciata dalla notizia del primo caso di possibile persona contagiata in Brasile. Si tratta di un uomo di 61 anni, residente nella popolosa San Paolo, ternato da un viaggio condotto per motivi di lavoro in Italia, tra il 9 e il 21 febbraio. Particolare attenzione è rivolta al flusso turistico in arrivo dai paesi con contagi accertati, Italia in primis. Il presidente i El Salvador, Nayib Bukele, disposto la chiusura delle frontiere alle persone in arrivo da Italia e Corea del Sud, ordinando ai "connazionali e a i diplomatici in arrivo da questi paesi" di "effettuare un periodo di 30 giorni di quarantena". Le autorità argentine hanno già iniziato ad applicare un protocollo di sicurezza speciale per i voli provenienti dal nostro paese. Ai passeggeri dei dodici voli settimanali Roma-Buenos Aires viene richiesto di firmare, prima dello sbarco, una dichiarazione giurata nella quale si afferma di non aver sofferto sintomi associabili con il virus e in cui si comunicano i paesi visitati negli ultimi 14 giorni. Le autorità chiedono inoltre di fornire un numero di telefono per essere rintracciabili e l'impegno a informare le autorità riguardo l'eventuale apparizione di sintomi. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..