CINA-MONGOLIA
 
Cina-Mongolia: presidente mongolo Battulga a Pechino, Xi apprezza visita come segno di amicizia
 
 
Pechino, 27 feb 12:05 - (Agenzia Nova) - La visita in Cina del presidente della Mongolia Khaltmaa Battulga incarna pienamente il legame di profonda amicizia tra i due popoli. Lo ha affermato il presidente cinese Xi Jinping nel corso dell'incontro avvenuto oggi nella Grande Sala del Popolo a Pechino con l'omologo mongolo. Secondo quanto riferisce l'agenzia ufficiale di stampa cinese "Xinhua", Xi ha affermato che il governo cinese e il suo popolo stanno compiendo sforzi a tutto campo per combattere l'epidemia di coronavirus e che in questa emergenza sanitaria il governo e il popolo mongolo hanno offerto un prezioso sostegno. Battulga è il primo capo di stato straniero a visitare la Cina da quando è esplosa l'epidemia. "Ciò dimostra chiaramente che i due paesi vicini si trovano sulla stessa barca e lavorano fianco a fianco per aiutarsi a vicenda", ha detto Xi nel suo discorso. Durante la visita, Battulga ha in programma di incontrare anche il primo ministro cinese Li Keqiang. Il presidente e la sua delegazione dovrebbero rientrare in patria nella serata di oggi. La visita è stata concordata con la Commissione di emergenza dello stato mongolo. La delegazione mongola consegnerà prodotti a base di carne. Al suo ritorno a Ulan Bator, Battulga rimarrà in quarantena per 14 giorni, secondo quanto riferito dal servizio stampa dell'Amministrazione presidenziale della Mongolia. (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..