SIRIA

 
 
 

Siria: Erdogan, da stabilire se vertice del 5 marzo sarà nel formato bilaterale o multilaterale

Ankara, 26 feb 12:54 - (Agenzia Nova) - Il prossimo vertice sulla situazione in Siria avrà luogo molto probabilmente a Istanbul il prossimo 5 marzo: rimane da concordare se la riunione si svolgerà nel formato bilaterale o multilaterale. Lo ha dichiarato il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ripreso dall’emittente “Ntv”. In precedenza il capo dello Stato ha dichiarato di avere in programma di discutere la situazione nella provincia siriana di Idlib con l’omologo della Federazione Russa, Vladimir Putin, il prossimo 5 marzo, aggiungendo che il vertice a quattro con la partecipazione anche di Francia e Germania sarebbe ancora in corso di organizzazione. Lo scorso 23 febbraio il portavoce del Cremlino, Dmitrij Peskov, ha spiegato all’emittente “Rossija 1” che il vertice a quattro “si terrà solo dopo che saranno concordate le agende dei leader dei paesi coinvolti”. "Il presidente Putin è un sostenitore del vertice. Appena sarà possibile concordare le agende dei quattro leader si svolgerà un tale vertice", ha detto Peskov. Il portavoce ha anche parlato della conversazione telefonica avvenuta venerdì scorso fra Putin e l’omologo turco, Recep Tayyip Erdogan, affermando che i toni sono stati positivi. Il vertice dovrebbe vertere sulla situazione in corso a Idlib, in Siria, dove si registrano da alcune settimane nuove tensioni fra le forze turche e l'esercito regolare di Damasco. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..