ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Iraq, dimostranti assaltano impianto compagnia russa Lukoil presso Bassora
 
 
Baghdad , 12 lug 2018 12:16 - (Agenzia Nova) - L’impianto petrolifero della compagnia russa Lukoil di West Qurna 2, nel governatorato di Bassora in Iraq meridionale, è stato assaltato dai manifestanti che da cinque giorni protestano contro la crisi elettrica e idrica nella regione. Lo riferiscono fonti locali ad “Agenzia Nova”, aggiungendo che “i dipendenti stranieri di Lukoil sono stati sgomberati via elicottero”. Per respingere l’attacco, le forze di sicurezza irachene a difesa del sito di West Qurna 2 hanno aperto il fuoco sui manifestanti, ferendone sei. Negli scontri, un ufficiale dell’esercito iracheno è rimasto ferito. Il comando operativo della regione di Bassora ha inviato rinforzi a West Qurna 2 per ripristinare l’ordine nel sito petrolifero. I reparti sono guidati dal generale Jamel Shamri, comandante delle operazioni nel governatorato di Bassora. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..