Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Africa sub-sahariana
 
 
Roma, 27 feb 12:00 - (Agenzia Nova) - Coronavirus: Kenya autorizza rientro di 239 cittadini dalla Cina, saranno posti in isolamento - Le autorità del Kenya hanno autorizzato il rientro all'aeroporto di Nairobi di 239 passeggeri che viaggiavano a bordo di un volo della compagnia China Southern Airlines. Secondo quanto riferito dal ministero della Salute in una nota, tutti i passeggeri sono stati controllati a bordo e sono stati autorizzati a scendere a terra dopo l'atterraggio dell’aereo, salvo ricevere la raccomandazione di autoisolarsi per 14 giorni come precauzione contro la possibile diffusione del coronavirus (Covid-19) nel paese. I passeggeri erano a bordo del primo volo messo a disposizione dalla China Southern Airlines dopo la riapertura della rotta Guangzhou-Nairobi, rimasta sospesa per due settimane fa. La compagnia ha annunciato che opererà un volo a settimana su questa rotta, rispetto ai quattro voli previsti prima della sospensione. Finora nel paese sono stati segnalati un totale di 17 casi sospetti di coronavirus, tutti risultati negativi. Ieri l'Algeria è diventato il secondo paese africano a confermare un caso di coronavirus dopo l'Egitto. Dopo la segnalazione del secondo caso, il direttore regionale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) per l'Africa, Matshidiso Moeti, ha avvertito che la “finestra di opportunità dell'Africa per prepararsi al virus si sta chiudendo” e ha invitato tutti i paesi del continente ad intensificare le loro attività di prevenzione. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..