MYANMAR

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Myanmar: Consiglio sicurezza Onu diviso su crisi rohingya (6)

Washington, 05 feb 06:23 - (Agenzia Nova) - Nel corso dell'incontro, Xi e Suu Kyi hanno convenuto di accelerare l'attuazione del corridoio economico Cina-Myanmar, un piano di sviluppo infrastrutturale del valore di miliardi di dollari, con accordi per la costruzione o il rifacimento di ferrovie che collegano la Cina sud-occidentale all'Oceano Indiano, un porto marittimo profondo nello stato di Rakhine, uno zona economica speciale al confine e un nuovo progetto di città nella capitale commerciale di Yangon. Per la Cina, Myanmar rappresenta un tassello chiave della nuova Via della seta marittima, soprattutto per l’accesso diretto che garantirebbe all’Oceano Indiano, consentendo a Pechino di spezzare il contenimento geografico e strategico intrapreso nell’Indo-Pacifico da Stati Uniti, Giappone, Australia e India. (segue) (was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..