REGENI
 
Regeni: Belloni, profondamente cambiate le relazioni con l'Egitto, venuta meno fiducia
 
 
Roma, 18 feb 13:32 - (Agenzia Nova) - Elisabetta Belloni, segretario generale del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, ha sottolineato come la qualità delle relazioni tra Italia ed Egitto sia "profondamente cambiata" dopo la vicenda di Giulio Regeni, il giovane ricercatore italiano ucciso al Cairo. Audita davanti ai membri della Commissione d'inchiesta sulla morte di Giulio Regeni, Belloni ha infatti spiegato come prima del caso Regeni, l'Egitto fosse "un partner fondamentale, era un partner i cui rapporti non solo erano storici ma soprattutto costruiti nel corso degli anni, con investimenti economici e di cooperazione allo sviluppo. A partire dalla scomparsa di Regeni - ha rimarcato - è venuta meno la fiducia dell'Italia nei confronti di questo paese, una fiducia che all'inizio ci induceva ad aspettarci una collaborazione fattiva e non che, per esempio, passassero mesi per il riscontro a una rogatoria". Il segretario generale della Farnesina ha quindi detto che "è venuta meno la collaborazione in campo multilaterale, nei rapporti economici, la nostra capacità di dialogare per trovare azioni comuni in campo internazionale, compresa la Libia". Insomma, ha concluso, "le consultazioni non sono così franche e dirette come nel passato". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..