GOVERNO
Mostra l'articolo per intero...
 
Governo: Zingaretti incalza Renzi, no avventure solitarie, ma il coronavirus "impone" moratoria su polemiche (2)
 
 
Roma, 22 feb 16:58 - (Agenzia Nova) - All'invito alla coesione, però, sono seguiti diversi affondi agli alleati di governo. La prima, ovviamente, rivolta a Matteo Renzi cui è stato ricordato come "picconare, dividere, cercare avventure solitarie che soddisfano qualcuno ma non aiutano l’Italia" sia "un grave errore". Anche per questo, ha incalzato il segretario, è ora di finirla "con tatticismi e battaglie di posizionamento". Anche perchè il Pd "non è disposto a sopportare temporeggiamenti e manovre furbesche e strumentali per indebolire l’esecutivo". Esecutivo che, alla luce delle sfide globali, non ultima quella del coronavirus, "deve accelerare e superare le incertezze politiche". Poche ore dopo, da una sala conferenze del centro di Roma, è arrivata la replica del leader di Italia viva, Matteo Renzi, che prima di rilanciare "le quattro proposte da presentare al presidente Conte", ha invitato tutti ad una "moratoria sulle polemiche interne alla maggioranza per rispetto di ciò che stanno vivendo alcuni connazionali a causa del coronavirus". Certo "di questioni di cui parlare ce ne sono molte, ma ci sarà tempo", anche perchè "non voglio far cadere il governo ma alzarlo" senza però "dimetterci dall'essere riformisti". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..