TERRORISMO
 
Terrorismo: Al Qaeda conferma la morte del suo leader nella Penisola arabica e annuncia il successore
 
 
Roma, 23 feb 19:24 - (Agenzia Nova) - Al Qaeda ha confermato la morte di Qassim al Raymi, il leader del gruppo jihadista nella penisola arabica (Aqap). Lo ha annunciato oggi il portale specializzato "Site Intelligence Group". Il nuovo leader di Aqap è Khalid Batarfi, noto con il nome Abu al Miqdad al Kindi, uno dei 300 prigionieri riuscito a fuggire dopo 4 anni di detenzioneadi Al Mukalla, nel sud del paese, grazie a un'operazione del gruppo terroristico nell'aprile del 2015. Secondo la direttrice di "Site", Rita Katz, Batarfi era da tempo tra i maggiori responsabili del materiale di propaganda e delle operazioni militari di Aqap. La scelta di Khalid Batarfi era attesa perché considerato dagli esperti come il sostituto naturale di Raymi. Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha annunciato l'uccisione di Raymi lo scorso 6 febbraio in un'operazione in Yemen. "Raymi era entrato a far parte di Al Qaeda negli anni Novanta, lavorando in Afghanistan per Osama bin Laden. Sotto Raymi, Aqap ha commesso violenze inconcepibili contro i civili nello Yemen e ha cercato di condurre e ispirare numerosi attacchi contro gli Stati Uniti e le nostre forze", aveva detto Trump. "La sua morte deteriora ulteriormente Aqap e il movimento globale di al Qaida, e ci avvicina all'eliminazione delle minacce che questi gruppi rappresentano per la nostra sicurezza nazionale", aveva aggiunto il capo dell Casa Bianca.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..