VENEZUELA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Venezuela: Guaidò convoca nuova mobilitazione il prossimo 10 marzo (5)

Caracas, 21 feb 18:47 - (Agenzia Nova) - Poco dopo il rientro di Guaidò il Dipartimento del Tesoro Usa ha emesso una nuova tornata di sanzioni, questa volta contro la compagnia Rosneft Trading S.A, sussidiaria della compagnia petrolifera russa Rosneft con base a Ginevra, per i suoi legami con il settore petrolifero venezuelano. “Rosneft Trading S.A. e il suo presidente hanno mediato la vendita e il trasporto di petrolio venezuelano”, ha detto il segretario al Tesoro Steven T. Mnuchin, secondo quanto riporta una nota del dipartimento di stato. “Gli Stati Uniti sono determinati a impedire il saccheggio del petrolio venezuelano da parte del regime corrotto di Maduro”. La misura è stata rivendicata dall'inviato speciale degli Usa per il Venezuela, Elliot Abrams, come "un passo in più nel processo di pressione" per ottenere le dimissioni di Maduro. "C'è una soluzione facile e rapida, si smetta di fare affari con il regime di Maduro. Si permetta una transizione democratica e ci sarà campo libero per fare affari", ha sottolineato Abrams nel corso di una conferenza stampa. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..