LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: media arabi, "due francesi a bordo dell’elicottero di Haftar abbattuto", ma l'esercito smentisce
 
 
Tripoli, 20 lug 2016 08:49 - (Agenzia Nova) - Ci sarebbero anche due soldati delle forze speciali francesi a bordo dell’elicottero dell’autoproclamato Esercito nazionale libico, fedele al generale Akhalifa Haftar, precipitato il 17 luglio scorso nell’est della Libia, probabilmente abbattuto dalle Brigate di Difesa di Bengasi. Secondo quanto riferisce l’emittente televisiva “Sky Arabia”, sarebbero francesi i presunti soldati stranieri a bordo del velivolo caduto ad est di Bengasi nel corso degli scontri tra le forze di Haftar e la milizia islamista. L’agenzia di stampa libica “al Tadhamoun” aveva parlato di “soldati stranieri” a bordo dell’elicottero abbattuto domenica nella zona di al Maqrun, 75 chilometri ad est di Bengasi, notizia che però non ha mai trovato conferme ufficiali. Fadel al Hasi, esponente delle forze di Haftar, ha spiegato alla stessa "Sky Arabia" che "non c'erano stranieri ma solo libici a bordo dell'elicottero". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..