UNGHERIA
 
Ungheria: 2 mila persone sfilano per Budapest a sostegno dei bambini rom di Gyongyospata
 
 
Budapest, 23 feb 18:18 - (Agenzia Nova) - Oltre 2 mila cittadini ungheresi hanno manifestato oggi nel centro di Budapest per protestare contro il rifiuto del governo di risarcire alcuni bambini rom illegalmente segregati in una scuola nel villaggio di Gyongyospata nel 2011. "L'ingerenza del governo nella questione del risarcimento per il caso dei bambini di Gyongyospata è illegale e viola lo stato di diritto e l'indipendenza dei tribunali", hanno detto gli organizzatori della protesta su Facebook. I manifestanti hanno esposto degli striscioni con scritto "Nessuno è al di sopra della legge" e "Il futuro non può essere costruito sull'odio". Nei giorni scorsi, infatti, il premier Viktor Orban ha affermato che il governo non dovrebbe rispettare le sentenze dei tribunali che hanno imposto un risarcimento nei confronti dei bambini rom, una causa che si trascina da quasi un decennio. Secondo Orban, lo Stato dovrebbe interrompere l’erogazione di questi fondi in quanto sarebbero discriminatori nei confronti dei cittadini ungheresi non di etnia rom. L’ultimo grado di giudizio spetta alla Corte suprema ungherese che, secondo quanto riferisce la stampa ungherese, dovrebbe esprimersi presto sulla vicenda. (Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..