CRAXI
 
Craxi: Casellati, decisivo in revisione del Concordato
 
 
Roma, 18 feb 18:30 - (Agenzia Nova) - Il presidente dell'Assemblea di palazzo Madama, Elisabetta Casellati, nel suo intervento in occasione del convegno "Accordi di libertà", promosso dalla Fondazione Craxi presso la sala Zuccari di palazzo Giustiniani, al Senato, ha affermato che "la revisione del Concordato fu l'ultima importante realizzazione della prima Repubblica e decisivo fu l'apporto dell'allora presidente del Consiglio Bettino Craxi, che riuscì a valorizzare il contributo di tutti gli attori istituzionali coinvolti". Per la seconda carica dello Stato, "i profondi cambiamenti sociali e culturali degli anni '70 erano tutti fattori che spingevano a rivedere, a ripensare il modello concordatario verticale su cui per cinquanta anni si erano basati i rapporti tra Stato italiano e Chiesa cattolica, portandoli su un piano di parità". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..