CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: ministero Commercio, previsto drastico rallentamento import-export a gennaio e febbraio (2)
 
 
Pechino, 21 feb 15:15 - (Agenzia Nova) - "Di gran lunga, gli impatti saranno periodici e temporanei. Dipenderanno dalla durata dell'epidemia e dalle dimensioni, quindi è troppo presto per dirlo. Il coronavirus avrà un forte impatto sul commercio estero del paese nel primo trimestre, ma sarà sopportabile [...]. Insieme al recupero su vasta scala della logistica e la ripresa delle operazioni, le cose andranno meglio", ha spiegato il dirigente. Li ha sottolineato che il ministero è ancora fiducioso e ottimista riguardo al commercio per l'intero anno. "A livello internazionale, le richieste sono generalmente stabili. Il Fondo monetario internazionale (Fmi) prevede che il tasso di crescita economica sia del 3,3 per cento, superiore al 2,9 per cento dell'anno scorso. A livello nazionale, la tendenza positiva del commercio estero cinese non è cambiata. Quando le politiche del governo verranno attuate e mostreranno i loro effetti, l'ambiente commerciale per il commercio migliorerà. E quando gli sforzi per far fronte all'epidemia porteranno risultati, il commercio estero cinese vedrà una ripresa", ha rimarcato Li. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..