SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Messico, Lopez Obrador saluta scoperta giacimento petrolifero Eni, una "buona notizia"
 
 
Città del Messico, 21 feb 14:15 - (Agenzia Nova) - Il presidente del Messico, Andres Manuel Lopez Obrador, ha celebrato la recente scoperta di un nuovo giacimento petrolifero da parte della compagnia energetica italiana Eni. "Questa impresa è la prima a produrre ed estrarre petrolio. E' già in corso un processo di ampliamento e ora hanno ottenuto questa nuova straordinaria scoperta, il che porterà a un aumento della produzione petrolifera. È davvero una buona notizia", ha detto il presidente giovedì nel corso della tradizionale conferenza stampa quotidiana. Il capo dello Stato ha anticipato il prossimo annuncio di un altro giacimento da parte della messicana PetroBal, segnalando l'importanza che le compagnie citate, vincitrici di alcuni dei contratti resi possibili dalla riforma energetica, stiano dando risultati. "Stiamo facendo in modo che le imprese petrolifere che hanno contratti investano e che si dedichino ad estrarre petrolio", ha aggiunto il capo dello stato. Eni aveva annunciato il 17 febbraio una nuova scoperta a olio nel prospetto esplorativo denominato Saasken, situato nelle acque medio profonde del Blocco 10, nella Cuenca Salina del bacino di Sureste nell'offshore messicano. Le stime preliminari indicano che la nuova scoperta può contenere tra 200 e 300 milioni di olio in posto. Il pozzo esplorativo Saasken-1 NFW, che ha portato alla scoperta, è il sesto pozzo esplorativo positivo perforato da Eni Messico nel bacino di Sureste. (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..