USA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Usa: elezioni di medio termine, i Democratici guadagnano i primi seggi alla Camera

Washington, 07 nov 2018 03:39 - (Agenzia Nova) - I Democratici hanno incassato le prime vittorie alle elezioni di medio termine degli Stati Uniti, a poche ore dalla chiusura dei seggi nel paese. In Virginia, la democratica Jennifer Wexton ha sconfitto la deputata repubblicana uscente Barbara Comstock, e in Florida l’ex esponente dell’amministrazione presidenziale Clinton, Donna Shalala ha strappato il seggio alla camera della repubblicana Ilena Ros-Lehtien. Altre elezioni nella Costa orientale e nella regione degli Appalachi, che i Democratici devono aggiudicarsi per ottenere la maggioranza alla Camera dei rappresentanti del Congresso federale, appaiono invece in bilico, e al momento non è possibile formulare previsioni. I Democratici devono aggiudicarsi almeno 23 seggi per aggiudicarsi la maggioranza alla Camera, e appaiono in vantaggio, perché la maggior parte dei seggi interessati dalle elezioni di medio termine fanno riferimento a deputati repubblicani uscenti. Per quanto riguarda invece il Senato federale, i Repubblicani appaiono in vantaggio in Indiana e Florida, due seggi che erano controllati dai Democratici: come pronosticato nei giorni scorsi, dunque, i Repubblicani potrebbero perdere il controllo della Camera, ma mantenere o ampliare la loro maggioranza al Senato. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..