MEDIO ORIENTE
Mostra l'articolo per intero...
 
Medio Oriente: escalation della tensione in Terra Santa rischia di portare a una terza intifada (5)
 
 
Gerusalemme, 05 ott 2015 14:05 - (Agenzia Nova) - L'attacco di questa mattina contro Gaza è una risposta al lancio di due razzi dalla Striscia avvenuto ieri sera e che ha colpito un campo aperto nell'area di Ashkelon senza provocare danni. L'azione è stata rivendicata dalle Brigate Sheikh Omar Hadid, gruppo salafita attivi a Gaza e affiliato allo Stato islamico. Ad acuire la tensione vi sono anche le minacce di nuovi attacchi suicidi contro civili e militari israeliani lanciate ieri dal gruppo Islamic Jihad, sostenuto dall'Iran e attivo a Gaza. In un video diffuso su internet una delle brigate paramilitari del movimento mostra una serie di immagini di attentati suicidi risalenti alla seconda intifada, minacciando nuovi attacchi in futuro. Secondo le forze di sicurezza israeliane, ieri il gruppo terrorista ha rivendicato gli attacchi avvenuti in questi giorni a Gerusalemme contro cittadini israeliani, costati la vita a due persone. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..