GEORGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Georgia: presidenza, attacco hacker russo è parte di una guerra ibrida
 
 
Tbilisi, 20 feb 17:08 - (Agenzia Nova) - Gli attacchi informatici avvenuti in Georgia sono una violazione flagrante delle norme internazionali da parte della Russia e una manifestazione visibile della guerra ibrida contro il paese caucasico. E' quanto affermato dalla presidenza georgiana tramite un comunicato stampa. "Con gli attacchi informatici al sito ufficiale della presidenza della Georgia il 28 ottobre 2019, la Russia ha attaccato direttamente la sovranità e la sicurezza nazionale del paese, cercando di paralizzare le attività delle istituzioni statali", si legge nella nota della presidenza di Tbilisi. Anche il ministro degli Esteri georgiano, Davit Zalkaliani, ha condannato quanto avvenuto a fine ottobre. "Apprezziamo molto il sostegno appena ricevuto dal segretario di Stato Usa Mike Pompeo e la sua forte condanna del tentativo della Russia di infiltrarsi nello spazio cibernetico della Georgia", ha dichiarato il capo della diplomazia di Tbilisi. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..