TURCHIA
 
Turchia: portavoce presidenza su sparatoria in Germania, il razzismo è un cancro collettivo
 
 
Ankara, 20 feb 10:41 - (Agenzia Nova) - La Turchia si aspetta il massimo impegno da parte delle autorità turche per fare luce sulla sparatoria di Hanau, in Germania, che ha provocato la morte di undici persone tra cui diversi turchi. Lo ha scritto su Twitter il portavoce della presidenza turca, Ibrahim Kalin, rilanciato dall'agenzia stampa governativa "Anadolu". Kalin ha definito il razzismo "un cancro collettivo" e ha porto le condoglianze alle famiglie delle undici vittime, augurando una rapida convalescenza ai feriti coinvolti. Secondo le autorità tedesche, gli autori della strage apparterrebbero all'estremismo di destra. Il Comando operazioni speciali della polizia tedesca (Sek) avrebbe trovato nell'abitazione dell'estremista di destra, indicato come uno degli autori della sparatoria, un video e una lettera che ricondurrebbero agli ambienti dell'estremismo di destra. La sparatoria di Hanau ha coinvolto due bar dove si fuma il narghilè, uno a Heumarkt nel centro della città e l'altro in Kurt Schumacher Platz, nel quartiere di Kesselstadt. Questi locali sono spesso gestiti e frequentati da immigrati turchi o arabi. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..