TUNISIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Tunisia: Ben Guerdane sotto attacco, oltre 50 morti al confine con la Libia (8)

Roma, 07 mar 2016 18:18 - (Agenzia Nova) - L’attacco condotto oggi da un commando di terroristi islamisti contro la caserma dell’esercito a Ben Guerdane, lungo il confine con la Libia, “era un’operazione ben pianificata e organizzata da tempo”. E’ quanto sostiene la deputata del partito islamico tunisino di Ennahda, Imen Ben Mohammed, intervistata da "Agenzia Nova”. “Si è trattato di un attacco terroristico in grande stile. Mentre finora lungo il confine l’esercito è stato impegnato in scontri a fuoco e scaramucce con piccoli gruppi armati, oggi invece erano in tanti a prendere parte all’attacco considerando che ne sono stati uccisi poco meno di 30 e altri sono stati arrestati. Quindi ritengo che lo abbiano pianificato da tempo per minare la stabilità della Tunisia”. Secondo l’esponente del partito Ennahda ,“le forze di sicurezza erano però pronte e non si sono fatte sorprendere. Sono riuscite a respingere l’attacco. Da tempo la situazione nella zona è tesa a causa della mancanza di stabilità nella vicina Libia che incide anche nel nostro paese”. (segue) (Asc)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..