ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: Consiglio d'Europa, preoccupazione per abrogazione legge su libertà vigilata
 
 
Bucarest, 09 dic 2019 09:49 - (Agenzia Nova) - Il comitato di ministri del Consiglio d'Europa è profondamente preoccupato per l'abrogazione da parte del Parlamento della Romania della legge sulla libertà vigilata e per il fatto che non siano state offerte, allo stesso tempo, modalità di compensazione che rispettino i requisiti della Convenzione europea dei diritti dell'uomo. Lo riferisce l'agenzia di stampa romena "Agerpres". In precedenza, il ministro della Giustizia di Bucarest, Catalin Predoiu, si è recato a Strasburgo per spiegare la situazione. Nel comunicato ufficiale, il comitato dei ministri ricorda i "vecchi problemi strutturali" della Romania con il sovraffollamento carcerario e le condizioni di detenzione disumane e degradanti, ma anche gli importanti progressi compiuti, soprattutto nella riduzione del sovraffollamento. L'organismo internazionale con sede a Strasburgo annuncia di aver preso nota delle spiegazioni relative agli effetti controproducenti del ricorso compensativo e saluta l'impegno del governo di Bucarest a elaborare un piano d'azione generale. (segue) (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..