USA
 
Usa: giuria processo Weinstein divisa su capi d'imputazioni più gravi
 
 
New York, 21 feb 22:00 - (Agenzia Nova) - I giurati nel processo contro Harvey Weinstein sono divisi su due dei reati più gravi imputati al produttore cinematografico statunitense, spingendo il giudice a chiedere di proseguire con la camera di consiglio lunedì, 24 febbraio. Il giudice della Corte suprema di New York, James Burke, ha infatti chiesto ai sette uomini e alle cinque donne della giuria di raggiungere un verdetto unanime. Il caso contro Weinstein, 67 anni, si basava principalmente sulle accuse mosse da due donne: Miriam Haley, 42 anni, un ex assistente di produzione che accusa Weinstein di averla forzata a fare sesso orale nel 2006,. e Jessica Mann, 34 anni, un'attrice che ha dichiarato di essere stata violentata da Weinstein in una stanza d'albergo a Midtown Manhattan, New York, nel 2013. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..