KOSOVO
Mostra l'articolo per intero...
 
Kosovo: Haradinaj, rimuoveremo dazi solo quando la Serbia riconoscerà la nostra indipendenza (6)
 
 
Pristina, 24 gen 09:18 - (Agenzia Nova) - Anche il direttore dell'Ufficio del governo serbo per il Kosovo, Marko Djuric, ha replicato alla nota del Quintetto dicendo che la Serbia continuerà a condurre una politica in linea con i propri interessi nazionali. Djuric ha osservato che non si possono mettere sullo stesso piano coloro che violano l'Accordo di libero scambio Cefta e coloro che si difendono dall'ingresso di una parte del proprio territorio nelle organizzazioni internazionali. Il governo di Pristina ha invece replicato smentendo di avere mai "ostacolato il dialogo con Belgrado" e dicendosi pronto a tornare al tavolo dei negoziati per raggiungere un accordo "legalmente vincolante sulla base degli attuali confini e del reciproco riconoscimento". Secondo il governo di Pristina, "la decisione di introdurre dazi sui prodotti dalla Serbia e dalla Bosnia Erzegovina è stata necessaria per proteggere gli interessi del Kosovo dalle azioni ostili della Serbia". (segue) (Kop)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..