BRASILE

 
 
 

Brasile: coronavirus, brasiliani rimpatriati da Wuhan lasceranno la quarantena a breve

Brasilia, 21 feb 20:23 - (Agenzia Nova) - Il ministero della Sanità brasiliano ha reso noto oggi che i cittadini attualmente in quarantena dopo essere stati rimpatriati dal Brasile potrebbero lasciare la base dell'aeronautica dove si trovano in isolamento prima della scadenza fissata per il 27 febbraio. Tutti i test cui sono stati sottoposti i 34 brasiliani residenti in Cina e i 24 membri dell'equipaggio che li hanno riportati in Brasile hanno dato esito negativo. L'annuncio è stato fatto durante una conferenza stampa presso la sede del ministero a Brasilia. I risultati degli esami effettuati oggi saranno pronti tra le 24 e le 72 ore, e secondo il ministero, se anche questi dovessero dare risultato negativo, il ministero della difesa potrebbe organizzare il rilascio di tutti i pazienti. Il governo aveva precedentemente stabilito che il gruppo rimanesse in quarantena fino al 27 febbraio. Tuttavia l'Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) ha stabilito un isolamento di 14 giorni, già applicato in Canada e Stati Uniti. I brasiliani sono in quarantena dallo scorso 8 febbraio.

Per rendere possibili le operazioni di rimpatrio e la quarantena, il governo aveva presentato in parlamento un disegno di legge contenente in dettaglio misure sanitarie da adottare per prevenire la diffusione del coronavirus nel paese. Il testo era stato pubblicato in un'edizione straordinaria della Gazzetta ufficiale insieme al decreto del ministero della Salute che aumenta il livello di allerta sanitaria nel paese da "pericolo imminente" a "emergenza di salute pubblica, il più alto della scala di tre livelli di rischio. Il ministro della Sanità, Henrique Mandetta, riferendo i piani del governo alla stampa al termine di un incontro con altri ministri presso il palazzo presidenziale, aveva spiegato che normalmente il terzo livello viene decretato solo quando ci sono casi si contagio sul territorio nazionale confermati, ma che tuttavia il governo farà un'eccezione. "Entreremo nel livello tre con un atto discrezionale del ministro della Salute, al fine di poter avere le condizioni legali per poter affrontare la crisi" dichiarava. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE