COREA DEL SUD
Mostra l'articolo per intero...
 
Corea del Sud: coronavirus, ben 52 nuovi casi confermati
 
 
Seul, 21 feb 05:14 - (Agenzia Nova) - Le autorità sanitarie della Corea del Sud hanno annunciato ben 52 nuovi casi di infezione da coronavirus nella sola giornata di oggi, 21 febbraio, e anticipato l’emersione di ulteriori contagi tra i membri di una sette religiosa. Ben 39 dei 52 nuovi casi sono riconducibili a membri della Chiesa di Gesù Shincheonji, che conta circa 200mila seguaci e 74 chiese nel paese. Daegu, la quarta maggiore città del paese, ospita un ramo della setta; l’amministrazione cittadina ha dichiarato che ben 400 dei 3.500 affiliati complessivi ha esibito sintomi di contagio. In Corea del Sud il numero dei casi di infezione da coronavirus è quintuplicato in soli tre giorni, a 156. Il governo ha decretato Daegu e l’area circostante “zona a gestione speciale per le malattie infettive”. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..