ROMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Romania: partito Usr, serve parere del Consiglio superiore della magistratura per nomina procuratori (2)
 
 
Bucarest, 20 feb 14:44 - (Agenzia Nova) - "Il presidente Iohannis e il ministro Predoiu hanno violato le raccomandazioni del Meccanismo di Cooperazione e Verfica, che richiedono il rispetto delle opinioni negative del Csm in merito alla nomina dei procuratori principali. L'Usr ritiene che la legislazione debba essere prima cambiata e poi le nomine possono essere fatte. I politici non dovrebbero avere la parola più importante in questo processo. La posta in gioco è colossale per la giustizia e per la nostra democrazia", ha scritto l'Usr su Facebook. L'amministrazione presidenziale ha annunciato che il presidente Iohannis ha firmato oggi i decreti relativi alla nomina di Gabriela Scutea per la carica di procuratore generale della Romania, di Crin-Nicu Bologa come procuratore capo della Direzione nazionale anticorruzione (Dna) e per la nomina del procuratore capo della Direzione di investigazione dei reati di criminalità organizzata e terrorismo (Diicot) di Elena-Giorgiana Hosu, per un periodo di tre anni. La Sezione per i procuratori del Consiglio superiore della magistratura (Csm) ha rilasciato un parere negativo per la nomina di Gabriela Scutea e Elena-Giorgiana Hosu e un parere positivo per Crin Nicu Bologa. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..