GERMANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Germania: associazioni musulmane condannano sparatoria di Hanau
 
 
Berlino, 20 feb 18:45 - (Agenzia Nova) - Le associazioni dei musulmani in Germania hanno condannato come “un indicibile atto di terrorismo” la sparatoria con movente xenofobo avvenuta ieri, 19 febbraio, ad Hanau in Assia, che ha causato nove vittime, tra cui cinque di nazionalità turca. atto xenofobo di violenza con nove morti a Hanau, in Assia, come un "indicibile attacco terroristico". Secondo la lettera lasciata dall'omicida poi suicidatosi, un cittadino tedesco di Hanau con idee di estrema destra e sostenitore delle teorie cospirative, “l'obiettivo dell'attacco erano i migranti, in particolare i musulmani”. È quanto ha affermato il Consiglio di coordinamento dei musulmani in Germania (Krm), secondo quanto riferisce il quotidiano “Frankfurter Allgemeine Zeitung”. Ora, ha affermato il portavoce del Krm Zekeriya Altug, “è il momento di stringerci e e stare insieme". Altug ha poi dichiarato: “Chiediamo a tutti gli attori della società di dare un segno, un segno di solidarietà con le vittime dell'odio e del terrorismo di destra”. Il portavoce del Krm ha quindi criticato “la politica che ha sottovalutato il problema della violenza di destra per troppo tempo”. Secondo Altug, “il tempo delle parole è finito: chiediamo ai politici e alle autorità di agire”. Istituito nel 2007 nel quadro della Conferenza dell'Islam tedesca (Dik) il Krm è formato dalle quattro maggiori organizzazioni dei musulmani in Germania. Si tratta dell'Unione turco-musulmana per gli affari religiosi (Ditib) del Consiglio centrale dei musulmani di Germania (ZmD), del Consiglio musulmano della Repubblica federale tedesca (Ir) e dell'Unione dei centri culturali musulmani (Vikz). (segue) (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..