USA
 
Usa: colossi Web verso responsabilità legale per contenuti pubblicati
 
 
New York, 20 feb 04:18 - (Agenzia Nova) - L'amministrazione del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, potrebbe presto revocare una delle più importanti protezioni legali ai colossi tecnologici: il dipartimento di Giustizia infatti vorrebbe cambiare una legge che permette alle piattaforme di non essere legalmente responsabili per i contenuti pubblicati dai propri utenti. Si tratta di una delle poche armi che la Casa Bianca ha per attaccare il potere di Facebook, Google e altri degli altri giganti della tecnologia, spesso accusati negli scorsi anni di approfittare del regime legale agevolato che li distingue dai media "tradizionali" senza garantire la neutralità che dovrebbe distinguerli in quanto mere piattaforme di condivisione dei contenuti. L'interesse dell'amministrazione Trump per la revoca o la revisione della protezione potrebbe dare una spinta al Congresso. La Gran Bretagna sta per presentare un disegno di legge che, se dovesse essere approvato, obbligherà le piattaforme ad essere responsabili per i contenuti violenti, lesivi dei minori o che istigano all'odio pubblicati dagli utenti. (Nys)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..